Ad occhi aperti

Non è da tanto tempo che sono al mondo. Non conosco mia madre e tantomeno mio padre. Devono essere volati tra gli angeli, così mi piace...

Boh!

“Boh!”. Il mio professore di italiano diceva sempre che “boh” lo fa qualcosa quando cade a terra e pertanto non si deve rispondere “boh!”. Eppure,...

Troppa grazia!

Le era tornata in mente perché aveva di recente letto on line la battuta che asseriva che, se si arrivava single ai quaranta, doveva...

Di rientro

L’aria era frizzante. Le temperature erano crollate subito dopo Natale ed erano arrivati venti freddi dal Nord. La neve no, non era arrivata. Erano...

Brevi riflessioni sull’obsolescenza programmata

Ho scoperto solo di recente (meglio tardi che mai!) cosa sia l'“obsolescenza programmata”, leggendo un articolo su “Focus” mentre aspettavo che le pizze da...

La stanza della memoria

“Condanniamo con fermezza tutte le forme di violenza contro le donne e le ragazze. Le cifre sono allarmanti: una donna su tre nell’Unione Europea ha...

Perché non sarò mai una brava beta reader

Può capitare a ogni autore di venire interpellato per dare un parere sull’ultima creatura scrittoria di un collega. A me succede regolarmente. La cosa...

Presenting should be fun and fair – Come presentare in eventi collettivi con levità...

C’è un bon ton scrittorio e letterario da seguire nelle presentazioni di gruppo e da solisti di autori emergenti, esordienti o già noti al...

Il gioco del pallone

Quando ero ragazzino io si giocava a pallone nel campo dell'oratorio. Campo di terra di riporto, secca e bruciata, cosparso di sassolini aguzzi, che...

L’otto marzo differente – Una giornata a San Patrignano

Di che colore è la solidarietà? E quali sono, oggi, le sfumature di un valore come quello dell’inclusione? Attraverso la mia esperienza di docente...

ULTIMI POST