HomeScrivereSocietàVITAMINA G – 2022. Torna il bando della Regione Lazio che dà...

VITAMINA G – 2022. Torna il bando della Regione Lazio che dà energia agli Under35 L’innovazione Made in Lazio, per un’economia circolare e sociale a portata di regione

Il bando che dà energia alle idee degli under35 della Regione Lazio, dopo il successo dello scorso anno, torna con Vitamina G – 2022 e una rinnovata consapevolezza, forte dei 100 progetti vincitori nel 2021 e di un contributo di oltre 2,3 milioni di euro. Quella che il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti aveva definito “una grande scommessa per la nuova generazione, che avrà a disposizione maggiori opportunità, servizi e spazi per realizzare progetti di innovazione culturale, sociale e tecnologica” si è rivelata una macchina di valorizzazione, capace di creare ricadute positive su tutto il territorio, perché a giovare dell’innovativa creatività messa in luce da Vitamina G sono tutti, e non solo gli Under 35, con l’attivazione di una virtuosa economia circolare e sociale.

Vitamina G – 2022 – realizzato nell’ambito del programma GenerAzioni Giovani delle Politiche Giovanili della Regione Lazio con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù – torna dunque con l’obiettivo di offrire sostegno economico e tecnico alle iniziative dei giovani rispetto a sfide prioritarie per le comunità, promuovendo opportunità e, nello stesso tempo, partecipazione inclusiva alla vita economica, sociale e democratica. I progetti presentati dovranno richiamare, come sfide da affrontare, la valorizzazione del territorio e turismo; rivoluzione verde, transizione ecologica, agricoltura e tutela dell’ambiente; inclusione sociale, integrazione, parità, pari opportunità e cittadinanza attiva; cultura e creatività; qualità della vita, sport e benessere psicofisico.

“Con questo bando – dichiara il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – vogliamo sostenere le nuove generazioni ad esprimere la loro creatività, affrontare sfide sociali, mettere i nostri ragazzi nelle condizioni di creare e soprattutto innovare. La prima edizione di Vitamina G ha sostenuto progetti giovanili che stanno avendo successo e conseguendo risultati importanti. Per questo oggi diamo un naturale seguito a quella che per loro rappresenta una bella opportunità. Con il nuovo bando Vitamina G chiamiamo a raccolta la nostra nuova generazione, convinti come sempre, che saprà stupirci con le sue idee. Continuiamo a credere e a far crescere i giovani talenti del Lazio, per il bene del nostro futuro e del nostro territorio” – conclude Zingaretti.

Bastano 3 amici e un’idea per un bando semplice e accessibile che chiama a raccolta gruppi di ragazzi e ragazzi under35 composti da almeno 3 persone e non costituiti formalmente. Possono aderire anche le Associazioni Giovanili singole o riunite in Associazione temporanea di Scopo (ATS), con sede legale nella Regione Lazio e avere il consiglio direttivo composto in maggioranza da giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni (non compiuti). Il bando è aperto inoltre alle Associazioni Giovanili risultate vincitrici, del Bando Vitamina G – 2020 che hanno così una nuova chance potendo presentare da sole o in gruppi un nuovo progetto. Per ogni progetto, il contributo sarà di massimo 25mila euro a fondo perduto.

“Con il lancio della seconda edizione di Vitamina G vogliamo moltiplicare le occasioni per l’attivazione giovanile, continuando a sostenere i progetti delle nuove generazioni. Lanciamo un invito a tutte le ragazze e i ragazzi a presentarci le loro idee per rilanciare i territori e vincere sfide sociali: sosterremo le migliori con un contributo a fondo perduto di 25.000€. Con Vitamina G c’è una Regione che è al fianco delle nuove generazioni e scommette sul loro protagonismo e sulle loro idee per cambiare la comunità e creare nuovi modelli di sviluppo: un protagonismo necessario per il rilancio del nostro paese”, conclude Lorenzo Sciarretta, Delegato alle Politiche Giovanili del Presidente della Regione Lazio.

Le domande potranno essere presentate online tramite il sito regione.Lazio.it/VitaminaG attiva fino alle ore 18 del 30 luglio 2022. Per domande è possibile contattare il numero verde 800 98 97 96 nei giorni lavorativi dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 16:00 o scrivere a politichegiovanilisport@regione.Lazio.it. Saranno inoltre organizzati webinar e incontri di approfondimento.

Dopo l’enorme attenzione generata dai progetti Vitamina G, è ormai chiaro che l’apporto sociale e culturale dell’intera iniziativa ha valore su tutto il territorio della regione, grazie a un dialogo creato dalle associazioni con le nuove generazioni e non solo, creando un circolo virtuoso e un’economica circolare locale. I progetti, inoltre, potendo muoversi in diverse aree di intervento mostrano tanti volti dell’innovazione, da quella sociale a quella ambientale, passando per la creatività e lo sport.

I progetti che vinceranno saranno accompagnati passo dopo passo da tutor dedicati, rendendo Vitamina G un incubatore di progetti di innovazione sociale e realtà giovanili totalmente dedicato alle nuove istanze della società a largo raggio, il tutto Made in Lazio e con protagonisti assoluti gli Under 35.

Comunicazione GenerAzioni Giovani www.generazionigiovani.it

spot_img

ALTRI POST DELL'AUTORE

TRENDING POSTS