1961_big

Il voyeurismo di fine (e inizio) millennio: “Strange Days”

In una cupa e pessimista Los Angeles, l’ex poliziotto Lenny Nero (Ralph Fiennes), ossessionato dal ricordo della sua ex ragazza Faith (Juliette Lewis), per...
50417

“Lucy”: Il potere (inumano) della mente secondo Besson

A Taipei (Taiwan), la studentessa universitaria Lucy (Scarlett Johansson) è costretta, suo malgrado, a consegnare una misteriosa valigetta al boss di un’organizzazione criminale. Rapita...
6.11 Blade Runner 2049

“Blade Runner 2049”: indizi e frammenti di ricordi su una possibile umanità (forse) vissuta

Nel 2049 i replicanti fanno parte della società, in quanto utili come manovalanza per le colture sintetiche. Ma, nonostante ciò, l’agente dell’LAPD K (Ryan...
arrival-nuova-locandina-in-italiano

“Arrival”: l’(in)comunicabilità di una futura speranza

Sulla terra appaiono misteriosamente dodici astronavi aliene. Senza riuscire a sapere cosa vogliono i visitatori extraterrestri dall’umanità, i vari governi nazionali si smobilitano per...
imm

“Predator”: la riproposizione dello scontro tra Davide e Golia in versione sci-fi

Ex maggiore del MacVSog durante la guerra del Vietnam, Alan “Dutch” Schaefer (Arnold Schwarzenegger) e la sua squadra di mercenari sono ingaggiati per una...
locandina

“Ghost in the Shell”: l’umanità nel corpo di una macchina

Il Maggiore Mira Killian (Scarlett Johansson) è il frutto di un complesso e avanzato esperimento della multinazionale Hanka Robotics: vittima di un incidente è...
5671_big

“Gattaca – La porta dell’universo”: un incubo distopico sulla perfezione

In un futuro non molto lontano è possibile, mediante un processo di selezione genetica, far nascere esseri umani con un dna impeccabile. Per via...

“Blade Runner 2049”: indizi e frammenti di ricordi su una possibile umanità

Nel 2049 i replicanti fanno parte della società, in quanto utili come manovalanza per le colture sintetiche. Ma, nonostante ciò, l’agente dell’LAPD K (Ryan...

ULTIMI POST