Il 12 ottobre 2019 si è svolto il 5th European International championship for natural Bodybuilding & fitness FNBB al Cultuur-Centrum Leopoldsburg in Belgium. Federazione nata nel 2015, fondata da Ciro Credendino, il quale è anche il presidente della FNBB Benelux . Mentre nel 2019 la “famiglia” si allarga con la FNBB Italia fondata dal presidente Gianfranco Tarantini. Seppur giovane come federazione ha immediatamente riscosso grandi consensi da atleti italiani ed europei che amano e praticano lo sport natural, quello fatto di scarifici e sudore, tra ghisa e serie ripetute. Tra posing e diete, tra determinazione e sviluppo muscolare, serio, vero e pulito. A fine gare è obbligatorio sottoporsi all’antidoping, proprio per avvalorare e sottolineare la correttezza che tutti gli atleti possano gareggiare secondo la Legge e ad armi pari. La ASD Natural di Cervinara si batte da sempre per la stessa causa, dunque non poteva che nascere un rapporto reciproco di stima, tra chi come Tarantini, Credendino ed i Ricci hanno sempre promosso questo tipo di sport. Quello spesso dimenticato per il “tutto e subito”. Non è casuale il titolo, non solo per l’interesse incentrato sui vincitori assoluti, ma come seconda istanza per definire “Overall” coloro che portano la bandiera dello sviluppo muscolare naturale. A loro va il mio plauso, perché siamo tutti un po’ vincitori quando siamo veri, reali e naturali. A due giorni dalla gara è già stato scritto tutto, le classifiche, le interviste, le foto e forse si sta pian piano dissolvendo la bella armonia che si crea davanti a certe manifestazioni. Giustamente posso sembrare di parte, dato il mio coinvolgimento con la palestra Natural e l’esser la compagna di vita del campione in carica Pasquale Ricci, per questo non ho fatto la rassegna stampa. L’Overall Bodybuilding maschile come ho preannunciato è stato vinto da Pasquale Ricci (ASD Natural, Cervinara -AV) con i suoi ben 41 anni d’esperienza, mentre l’Overall femminile è stato ottenuto dalla splendida Lisa Niessen (Basic-Fit Kerkrade – Netherlands), nata in Germania a Heinsberg, attualmente vive e si allena in Olanda. Ambo gli atleti confermano a pieni voti l’Overall vinto anche nel 2018 in Belgio e nella prima edizione dell’Italian Cup FNBB svoltasi a Napoli sempre nello stesso anno. Due campioni che hanno ottenuto tre titoli, uno dietro l’altro, sbaragliando la concorrenza di anno in anno sempre più folta e di gran livello. Portare poi in Patria tale trofeo europeo è sempre un grande orgoglio per l’Italia e per la città che ha dato i natali a Pasquale ossia Cervinara. La prossima gara si svolgerà il 27 giugno a Molfetta.

Foto credit: FNBB Media Team

LASCIA UN COMMENTO

Prego, inserisci il tuo commento
Prego, inserisci il tuo nome