Per La Città Incantata 2019: Spider-Man, un nuovo universo. La disegnatrice italiana Sara Pichelli omaggia Stan Lee

53

Un percorso nell’immaginario di Spider Man dal suo creatore ai nuovi personaggi
Modera il giornalista Riccardo Corbò
ore 9.30 13 marzo 2019, Cinema Quattro Fontane, Via delle Quattro Fontane, 23 – Roma

Vincitore Premio Oscar 2019, Spider-Man: Un nuovo universo, sarà proiettato al Cinema Quattro Fontane di Roma il 13 marzo con la disegnatrice italiana Sara Pichelli per presentare ai giovani del Lazio un omaggio a Stan Lee, all’interno di “La Città Incantata”, Progetto Scuola ABC promosso da Regione Lazio e Roma Capitale con Zètema Progetto Cultura e finanziato dall’Unione Europea.

La giornata inaugura la nuova edizione dell’iniziativa che negli ultimi due anni ha visto studenti dell’intera regione avvicinarsi al fumetto, all’animazione, al graphic novel e alla street art accompagnati da grandi ospiti.

In un incontro tra eccellenze, partendo dalla figura di quell’Uomo Ragno che ha segnato l’immaginario di intere generazioni e che oggi vive in un universo parallelo e multietnico, l’appuntamento del 13 marzo vedrà la proiezione di Spider-Man: un nuovo universo e, a seguire, l’intervento di Sara Pichelli, accompagnata dal giornalista ed esperto Riccardo Corbò, in un doveroso omaggio a Stan Lee.

Saranno presenti Giovanna Pugliese, Progetti Speciali Regione Lazio, Lucia Di Cicco, Coordinatore Progetti Scuola ABC.

Scomparso nel 2018, Stan Lee – pseudonimo di Stanley Martin Lieber – è stato una delle personalità più influenti per tutto il panorama fumettistico internazionale. È stato il co-creatore dell’Universo Marvel, colui il quale dagli anni ’60 ha rilanciato Captain America e – insieme ad un team di geniali disegnatori – inventato personaggi come Spider-Man, Thor, Hulk, Iron Man, Doctor Strange, I Fantastici 4, gli X-Men, gli Avengers.

Sempre nel 2018, vincitore del Golden Globe 2018 e Premio Oscar 2019, è uscito nelle sale cinematografiche Spider-Man: Un nuovo universo, con uno stile visivo unico nel suo genere e un protagonista destinato a segnare la storia della saga Marvel, Miles Morales, già famoso nei comics dal 2011 e ideato dallo sceneggiatore americano Brian Bendis e da Sara Pichelli.

Nel film compare anche Spider-Man Noir, ed anche per lui è fondamentale l’apporto artistico italiano: la sua creazione grafica infatti esce dalle matite di Carmine Di Giandomenico. La dimostrazione di un fermento tutto nostrano nel mondo dei fumetti e dell’animazione e di cui “La Città Incantata” vuole essere testimone e traino per i ragazzi di Roma e del Lazio.

Sara Pichelli vive a Roma, dove ha frequentato un corso di animazione tradizionale e 3D presso la Scuola Internazionale di Comics. Dopo il diploma ha lavorato per alcuni  anni nel mondo dell’animazione come storyboarder e character designer, fino al 2007 quando realizza la sua prima breve storia a fumetti per la Cut-up edizioni. Fino al 2008 lavora come layout assistant per David Messina sulla serie di Star Trek per la IDW Publishing. Nell’aprile 2008 viene selezionata come uno dei vincitori del Chesterquest, e da allora lavora per la Marvel (NYX, Eternals, X-Men Manifest Destiny: Dazzler, Runaways, New X.Men: Pixie, Namora, etc…). Nel 2011 Sara vince un Harvey Award e un Eagle Award e nel 2012 due Stan Lee Awards. Dal 2010 insegna fumetto alla Scuola Internazionale di Comics.

La Città Incantata è promossa dalla Regione Lazio con Roma Capitale nell’ambito del POR-FSE Lazio 2014-2020/Asse III – Istruzione e Formazione/Obiettivo Specifico 10.1 e ideata e curata dal Progetto ABC Arte Bellezza Cultura.

LASCIA UN COMMENTO

Prego, inserisci il tuo commento
Prego, inserisci il tuo nome