Nel romanzo “Le Figlie delle Onde” di Valentina Madonna, edito da I Quaderni del Bardo Edizioni, il tema dell’ebraismo non coincide con quello del dolore e della persecuzione bensì con quello della rinascita e dell’arte. Infatti sia Magda Keller che Guido Alatri, i due personaggi di origini ebraiche presenti nel suo libro, sono entrambi validi artisti che, rifugiandosi in un mondo ideale di poesia e armonia, vengono rispettivamente salvati proprio dalla loro passione per la letteratura e la musica. Analizziamoli dunque nello specifico partendo, per galanteria, da Magda Keller. Ad una lettura superficiale, la giovane e bionda scrittrice potrebbe sembrare un personaggio minore ma, in realtà, non lo è affatto!  Infatti non solo il titolo del romanzo, appunto “Le Figlie delle Onde”, sarebbe quello di una sua opera letteraria, ma anche il suo animo, sensibile e generoso, è speciale, tanto che né il regime nazista, né gli orrori della guerra e dell’Olocausto sono riusciti a scalfirlo.  Magda, volitiva e vincente, si rivela quindi una figura fondamentale, in grado di influenzare gli eventi. È proprio lei a suggerire ai protagonisti del romanzo la fortunata occasione di salvezza e riscatto che modifica il corso delle loro esistenze: il trasferimento in America e la collaborazione con il Berklee College of Music di Boston, segnano infatti per Guido e sua moglie Selene una sorta di spartiacque tra un doloroso passato da lasciarsi definitivamente alle spalle e un rassicurante presente a cui andare incontro. Il viaggio e soprattutto il mare, elementi entrambi simbolici, tornano ad essere sinonimo di salvezza e anche qui, proprio come era stato in “Capelvenere”, il suo romanzo d’esordio, Valentina Madonna, affida agli abissi e alle onde, in questo caso solcate idealmente dalle sirene, il compito di inghiottire le inquietudini e i sensi di colpa dei travagliati protagonisti delle sue pagine. Magda, dunque, incarna per l’autrice un romantico deus ex machina che, evocando miti, creature marine e leggende, usa come richiamo addirittura i versi sublimi di Giuseppe Tomasi di Lampedusa per far nuovamente approdare Guido Alatri sulle coste del Salento. Ed è proprio a seguito della sua ispirata iniziativa che il celebre direttore d’orchestra arriva a villa Dracena per tenere un importante concerto presso il campo di transito istituito, al termine della seconda guerra mondiale, realmente nelle marine di Santa Caterina di Nardò e di Santa Maria al Bagno. Viene così introdotta nel romanzo la figura del maestro Guido Alatri, l’atro tormentato protagonista ebreo che, attraverso la sua encomiabile opera di ricerca, attua un riscatto morale e personale, dedicando la propria vita al recupero partiture musicali ebraiche scritte nei campi di sterminio. L’artista, che l’autrice accomuna al maestro Francesco Lotoro (pianista realmente esistente e che da decenni si dedica a recuperare questi preziosi spartiti altrimenti destinati all’oblio) prende quindi vita. La sofferta ma intensa personalità di Guido Alatri si delinea dunque attraverso le sonate per archi e pianoforte del pianista e compositore cecoslovacco Gideon Klein e attraverso gli struggenti versi di Wiegala, la ninna nanna della scrittrice ebrea di lingua tedesca Ilse Weber che, il 6 ottobre 1944, morì accompagnando suo figlio Tomáš e altri 15 bambini nelle docce di Auschwitz. Insomma è il caso di dire che, al di là dei personaggi, delle citazioni musicali e dell’intrigante storia narrata, il romanzo di Valentina Madonna intitolato “Le Figlie delle Onde” incanta il lettore con il proprio alone onirico di mistero e poesia, di speranza e bellezza.  Non è un caso che il libro si apra con una delle liriche del poeta ebreo Shelomoh Ben Yehuda Ibn Gabriol (1020-1070), stando al quale “l’inverno scrive con inchiostro della pioggia e delle acque, con la pena del lampo, col palmo della nube, un messaggio sul giardino di viola e di porpora. Ciò è oltre il potere dell’immaginazione dell’uomo. Per questo, quando la terra diventa gelosa del cielo, ricama la sua veste di fiori simili a stelle”.

Info link

https://www.amazon.it/figlie-delle-onde-Valentina-Madonna/dp/B087L8RQST/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=le+figlie+delle+onde&qid=1596799696&s=books&sr=1-1

LASCIA UN COMMENTO

Prego, inserisci il tuo commento
Prego, inserisci il tuo nome