HomeEventiConcertoAlex Marotta: ogni nota una goccia di cristallo. La magia musicale del...

Alex Marotta: ogni nota una goccia di cristallo. La magia musicale del pianista sannita continua

Il pianista Alex Marotta continua il suo tour. Si esibirà prossimamente presso villa Patrizia di Sommacampagna (VR), il tutto dopo l ultimo concerto di Villafranca che ha registrato un enorme successo di pubblico. Ma qual è stata l’opera che più lo ha trasportato nel mondo dei sogni aprendogli spazi musicali? Il pianista stesso ci svela la sua canzone preferita. E’ un’opera lunga 14,30 minuti quella più amata da Alessandro Marotta: Telegraph road. Tante partiture di piano che tengono con il fiato sospeso dall’inizio alla fine. Voce solista e pianoforte cessano ad un certo punto, lasciando spazio ad un assolo di chitarra e poi in un’esplosione di suoni. Una metafora della vita, che va avanti tra fermate e riavvii. Una “cavalcata” dove alla fine riparte tutto a ritmo di country rock. Una spiccata sensibilità non solo musicale, ma anche umana contraddistingue l’artista che, attraverso la sospensione/ripristino delle onde emozionali, provoca un pathos non indifferente. Una scalata verso il successo che parte da un paesino dell’entroterra sannita: Limatola” (BN) e approda sui palchi di tutta Italia.

 

A ben vedere, la giunta comunale di Limatola ha conferito un encomio solenne al suo cittadino, dottore, musicista Alessandro Marotta, che ben presto si trasferisce a Verona per ricoprire un ruolo lavorativo di rilievo in una nota azienda. Anche in terra veronese sa farsi apprezzare e notare, per il suo smisurato talento da pianista e tastierista, entrando all’interno di un nota band che ripercorre i grandi successi dei Dire Straits – famosissimo gruppo che negli anni Ottanta scalò le classifiche mondiali grazie a più album passati alla storia del rock – attraverso una spiccata ricerca filologica nell’interpretazione dei brani della band britannica, facendosi apprezzare dal pubblico di importanti palcoscenici musicali e teatrali.

 

All’artista il riconoscimento dell’esecutivo guidato dal sindaco Domenico Parisi, che così cita: “perché con il suo smisurato talento nel campo della musica ha contribuito a dare lustro e prestigio alla Comunità limatolese incantando il pubblico di importanti palcoscenici musicali e teatrali nonché dimostrando spiccate capacità artistiche e culturali”.

“L’Amministrazione comunale – sottolinea il Sindaco – è orgogliosa della presenza nella propria comunità di una personalità artistica così prestigiosa nell’ambito della musica, che dà lustro all’intero paese in cui è cresciuto e dove ha mosso i primi passi nella formazione e nel consolidamento della sua passione e vocazione musicale”.

Il provvedimento adottato, si innesta in una logica più ampia tesa, da parte della Giunta Parisi, a segnalare alla pubblica considerazione l’impegno di tutto coloro che, con opere e azioni di alto profilo morale, si siano distinti nel campo sociale, culturale, economico, sportivo, artistico e letterario, oltre a tutti coloro che si siano distinti per la loro attenzione agli altri o per atti di coraggio e di abnegazione civica e che, in qualche modo, abbiano giovato alla intera Comunità di Limatola(BN), elevandone il prestigio. La sua scalata di successo continua nel concerto che si terrà a Villa Patrizia in quel di Sommacampagna.

 

spot_img

ALTRI POST DELL'AUTORE

TRENDING POSTS