Dal 30 luglio è disponibile in radio, negli store e sulle piattaforme digitali “CRAZY” il singolo de LA CIOTTA (L’n’R Productions /Artist First).

Da una semplicissima chiacchierata con Luca Rustici, il mio produttore, un pomeriggio di luglio, nasce la voglia di far ascoltare al pubblico un altro lato di me, con la pubblicazione di una cover in inglese – racconta La Ciotta – il brano è una traccia dei Gnarls Barkley pubblicata nel 2006 dal titolo “CRAZY’’ ed è ispirato ai lavori di Ennio Morricone.  È stata una collaborazione musicale davvero molto cool. Come si dice proprio oltre confine, slang di cui anche noi italiani ci siamo appropriati: “LESS IS MORE” ed è proprio questo quello che abbiamo cercato di ricreare. Chitarra e voce, poca roba ma tanta intensità. In quel pomeriggio io e Luca Rustici ci siamo messi a strimpellare un po’ con chitarra e da lì tutto è venuto naturale, si può dire che è stata un’improvvisazione riuscita bene.  Anche il video correlato alla canzone esprime a pieno ciò che è stato. Due artisti, una bottiglia di buon whisky, uno studio di registrazione, una chitarra la voce e via, da lì un flusso irrefrenabile di arte. È un brano con un testo forte. Già il titolo tradotto ‘PAZZO’, ha una gran forza. Io personalmente – prosegue La Ciotta – avevo desiderio e piacere di far ascoltare al pubblico un altro lato di me, altre sfumature della mia voce e poi in un’altra lingua. L’arrangiamento del brano è stata un’inaspettata connessione a livello tecnico, tra chitarra e voce in diversi tempi musicali. Io ho iniziato a cantare e Luca mi ha seguito con la chitarra. Abbiamo registrato un take per riascoltare solo per curiosità ciò che ne era uscito, e subito dopo abbiamo deciso di volerlo pubblicare perché meritava di essere ascoltato. È un viaggio quello che ci siamo fatti e mi auguro che questo venga fuori. Che dirvi buon ascolto, buona visione, spero vi piaccia.”

 

Alessia Ciotta alias La Ciotta nasce ad Agrigento nel 1993. Cresciuta a Porto Empedocle, città di Andrea Camilleri e Luigi Pirandello, come per dire lì l’arte è di casa, ed è proprio lì che nasce la sua passione. All’età di 6 anni entra nella prima sala di danza, studia si impegna e partecipa a tanti concorsi, sognando di diventare una ballerina di danza classica. Sarà il padre chitarrista che la avvicina al mondo della musica, così tanto da farle decidere di trasformare questa sua passione in lavoro. A 18 anni si trasferisce a Milano per studiare in un’accademia dello spettacolo, danza, canto e recitazione. Inizia questo cammino sognando un qualcosa di tanto, troppo grande. Dieci ore di allenamento ogni giorno, tanto impegno, duro lavoro, famiglia lontana, nessun parente al nord, con la sua tenacia e la voglia di riscattarsi portò a termine questo cammino accademico della durata di tre anni. Lavora come ballerina per molti eventi nell’ambito milanese, videoclip e spot pubblicitari sulla tv italiana. Dopo qualche anno entra a far parte di un’ agenzia di booking di Desenzano del Garda, che la porta su molti palcoscenici  sia in Italia che all’estero con degli show in cui questa volta era lei la principale attrazione , gli occhi del pubblico addosso e quella paurosa ma meravigliosa sensazione di gola secca e battito cardiaco a mille le diede la forza per arrivare  al suo primo debutto al Teatro della Luna, in un musical inedito Welcome to burlesque che la vede come protagonista femminile come cantante, ballerina e attrice. Nel 2019 incontra Luca Rustici e Philippe Leon con cui inizia una stretta collaborazione dalla quale nasce il progetto discografico e vede la pubblicazione di 2 singoli “Il concetto” e “Confusa di te”. A maggio 2021 esce “Gira Gira” scritta da lei insieme a Luca Rustici, Philippe Leon con Oliviero Malaspina conosciuto per aver in passato scritto per Fabrizio De André. Il 30 luglio pubblica “Crazy”.

 

https://www.facebook.com/La-Ciotta-103708121475915/

https://www.instagram.com/_laciotta_/

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here