Cerimonia di Premiazione “Concorso di idee” | “… per una Provincia Differente”

0
43

*Comunicato stampa

Nell’Auditorium “Antonio Guarasci” a Cosenza si è tenuta la Cerimonia di Premiazione del Concorso di idee “…per una provincia differente” dedicata a tutte le scuole primarie, secondarie di I grado e di II grado. Il progetto è stato promosso dalla Provincia di Cosenza, in collaborazione con Alessco – Agenzia Locale per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile della Provincia di Cosenza. Grazie al supporto del Dirigente dell’ATP di Cosenza Luciano Greco sono state coinvolte tutte le scuole del territorio provinciale. Sono stati più di 250 gli studenti che hanno partecipato alla cerimonia di premiazione presenziata dal Consigliere delegato all’ambiente della Provincia di Cosenza Francesco Gervasi, dal dirigente del settore ambiente Anna Viteritti, dal direttore di Alessco Carmine Brescia e dal Responsabile Tecnico di ALESSCO Mariolina Pastore. “La Provincia- ha evidenziato Gervasi- da sempre sensibile alle tematiche ambientali ha promosso con tanto entusiasmo questo progetto per il secondo anno consecutivo, aggiungendo al tema della raccolta differenziata dei rifiuti quello dello spreco alimentare e della prevenzione, tanto si deve fare in tal senso se si considera che, secondo gli ultimi dati pubblicati, circa 100 grammi di cibo pro-capite al giorno diventa rifiuto nelle case degli italiani. Ma tanti altri problemi affliggono il nostro pianeta, ha continuato il consigliere…due giorni fa il 5 giugno è stata celebrata in tutto il mondo la Giornata mondiale dell’ambiente, con lo slogan “Beat plastic pollution”: la plastica una minaccia concreta che ha invaso ormai acque e spiagge di tutto il mondo. “

La Provincia di Cosenza, ha sottolineato il dirigente del settore Ambiente Anna Viteritti, proseguirà il cammino intrapreso nell’ambito della sensibilizzazione sulle tematiche ambientali e lo sviluppo sostenibile e ringrazia tutti coloro che hanno sostenuto il progetto ospitando gli studenti presso le loro strutture come il Rimuseum- Museo dell’Ambiente dell’Università degli studi della Calabria, Calabra Maceri ed Ecologia Oggi, ma soprattutto ringrazia i protagonisti attivi della giornata gli studenti, accompagnati dai loro insegnanti e dai dirigenti scolastici che hanno partecipato con grande entusiasmo al progetto realizzando delle tavole di disegno accompagnate da una “Storia-Sceneggiatura” per la produzione di un Cartoon, sezione dedicata alle scuole Primarie. Le scuole secondarie di primo grado hanno realizzato un’intervista sul tema dello spreco alimentare e della prevenzione e le scuole secondarie di secondo grado hanno realizzato un video sempre su gli stessi temi.

In palio, per i “protagonisti attivi” della campagna, computer portatili e gadget.

Elenco vincitori:

Istituti Vincitori:

Scuola Primaria: I.C. “Luigi Settino” San Pietro in Guarano, I.C. Montalto-Taverna, I.C. Campora S. Giovanni-Aiello Calabro (Aiello Calabro), I.C. Cariati Marina, I.C. Mendicino, I.C. Campora S. Giovanni-Aiello Calabro (Campora San Giovanni)

Scuola Secondaria di I Grado: I.C. Montalto Uffugo Centro, I.C. “Don Milani – De Matera”, I.C. “Luigi Settino” San Pietro in Guarano, I.C. Castrolibero, I. C. Mendicino, I. C. Aprigliano

Scuola Secondaria di II Grado: Istituto d’Istruzione Superiore “Mancini-Tommasi”, Istituto Tecnico Industriale “A. Monaco”

Articolo precedenteE’ uscito Barracuda, il nuovo video dei Laederbraun
Prossimo articoloIl gioco del pallone
Antonio Sergi
Antonio Sergi è giornalista pubblicista. Nato il 6 luglio 1988 a Reggio Calabria, dopo gli studi universitari si è specializzato in cooperazione internazionale e ha conseguito master in diritto. Ha pubblicato saggi e romanzi. Autore e conduttore di programmi radiofonici e televisivi, ha lavorato e collaborato per diverse emittenti televisive locali e nazionali, ricevendo riconoscimenti per il suo lavoro. Attualmente insegna giornalismo televisivo, collabora con Gazzetta del Sud e ilGiornale.

LASCIA UN COMMENTO

Prego, inserisci il tuo commento
Prego, inserisci il tuo nome