21231051_1696229637119164_6065476022891230701_n

Acchiappano il dialetto cosentino e lo mescolano al rap, ci “giocano”, raccontando gli usi, i costumi, le vicende e i luoghi comuni di Cosenza, della Calabria e di ognuno. Tutto nel segno del sarcasmo e dell’ironia, quella più pungente e trascinante. R​ispolverano termini a tutti noti ma da pochi usati. In un certo senso valorizzano – e lo fanno al meglio – la “cosentinità” e la tradizione popolare. Ecco dunque Zabatta Staila, Solfamì, Jakky Di Nola, i Vana Spagna Duo e Marracaibo che formano la “Zabatta Staila Crew”. Hanno avuto la grande capacità di diventare “virali”, impazzando sui social, solo grazie alla loro inventiva. Una fantasia che rappresenta un unicum, costellato da frasi, all’interno dei loro brani, divenute già “cult”. Dietro le maschere, una equipe di professionisti che si occupa di produzione audio/video e spettacolo da diversi anni. Vogliono rimanere nell’anonimato – almeno per adesso – per dare voce solo ai personaggi, farli esistere, così ognuno può immedesimarsi. Zabatta Staila come anarchia musicale, nella sua accezione migliore, quella più bella e intrigante, aggregante. Il prossimo progetto in uscita a Dicembre 2017, si chiama “Ohi Mà”, brano che parla dei ragazzi emigrati,  costretti a lasciare  la propria terra in cerca di un futuro migliore. Un pezzo evidentemente pensato in chiave moderna, volto a evidenziare le attuali problematiche dello spirito del tempo e dove le strofe raccontano una storia vera in cui tutti possono rispecchiarsi e riconoscersi. È il primo brano della crew dove non si percepisce ironia, ma una sana riflessione sulla vita di oggi. È il lamento disperato e dignitoso di una generazione. Di chi va via sperando di tornare nella propria terra per cambiare le cose, cercando con la propria esperienza di migliorarla, augurando alle generazioni che verranno, di non dover fare lo stesso, prendendo tra le dita le viscere e raccogliendo nelle mani la fatica fino a realizzare una utopia pronta a stravolgere il mondo – o almeno il proprio mondo – adesso, partendo dalla musica.

 

Link utili:

Facebook:

https://www.facebook.com/zabattastaila/

Youtube:

https://www.youtube.com/channel/UCEpcaeIB8Q6MYLu7YEMLlXw

Instagram:

https://www.instagram.com/zabatta.staila/

LASCIA UN COMMENTO

Prego, inserisci il tuo commento
Prego, inserisci il tuo nome