WEST RED – E’ uscito l’album d’esordio “NECESSITIES”

3

E’ uscito Necessities, il primo album dei West Red

NECESSITIES E’ PRESENTE IN TUTTI I DIGITAL STORES E PIATTAFORME STREAMING.

Spotify ITunes  AmazonGoogle Play Deezer

TRACKLIST:

CONTROL

In Control, brano d’apertura del disco, viene espresso il complicato mix di emozioni che colpisce quando senza volerlo, facciamo soffrire qualcuno che amiamo a causa della nostra personalità e del nostro carattere. Il conflitto interiore, l’odio verso ciò che di noi riteniamo tossico e la volontà di eliminarlo, la voglia di riavere la persona che amiamo e la consapevolezza che potremmo non essere ciò che è meglio per lei: il tentativo di esorcizzare i demoni che affollano la nostra mente per avere finalmente il controllo di noi stessi e della nostra vita.

FALLING DOWN

A volte sembra di aver raggiunto il limite e quando tocchiamo il fondo l’unica cosa che si vuole è l’aiuto di una persona speciale, che faccia da guida salvandoci da ciò che stiamo vivendo, così da evitare di cadere ancora più in fondo.

DIG IN

Dig In è la conversazione tra due persone in cui il protagonista invita chi gli sta davanti a cogliere l’attimo, dimenticando il delicato limite tra giusto e sbagliato lasciando quindi libero sfogo alla follia, all’esagerazione e ad ogni più piccola espressione di libertà.

GET BETTER

A volte tentiamo di convincerci che non abbiamo bisogno della persona speciale al nostro fianco, per poi ritrovarci a vole dare di tutto per averla accanto. In Get Better viene raccontato questo grande contrasto e ciò che esso provoca nella mente.

TAKE ME THERE

Take me There è il racconto di uno di quei momenti in cui la voglia di fuggire dalla nostra stessa vita assale, facendoci desiderare un posto in cui scappare dai problemi, dalla routine e da tutte le persone che vorrebbero decidere per noi.

SUNRISE

Sunrise è un messaggio di speranza ad un amico importante che sta vivendo un grave momento di difficoltà e il tentativo di ricordargli i bei momenti passati con la speranza che il futuro sia molto più radioso di quanto si aspetta.

COME AND GO

Come and Go è il racconto di un momento di totale caos mentale nel quale molti aspetti della vita vengono messi in discussione, in particolare il rapporto, spesso troppo superficiale, che si crea con le persone che entrano a far parte della nostra storia.

YOUR GAME

Your Game è il racconto di una storia d’amore malata, di quelle da cui si vorrebbe solo fuggire per sempre, spezzando ogni regola imposta da chi invece di amare, ha solo provocato dolore.

SOBER

Sober descrive la totale volontà di far emergere la propria natura e persona, senza compromessi, eliminando tutte le cose che ci rendono quello che in realtà non siamo. Come recita il ritornello “Tutto quello che sono deve venire in superficie, sono stufo di essere qualcun altro, tutto quello che posso dire è che mi scuso per essere sempre stato qualcun altro”

West Red sono la passione e le idee di due fratelli, un cocktail di potenti riff, melodie pop-rock, groove e freschezza alternative. Riccardo Mari (voce e chitarra) e Lorenzo Mari (batteria e cori) si uniscono dal vivo a Samuel Basso (basso), formando un dinamico trio che non ha paura di proporre la propria musica al volume più alto possibile, senza compromessi.

Il progetto nasce nell’agosto del 2016 e a partire dall’anno successivo la band alterna un’intensa attività di composizione con esibizioni dal vivo su palchi del veneto e non solo.

Nel 2019 escono “Dig In”, “Get Better“ e “Control“, i primi tre singoli estratti da Necessities, l’album d’esordio della band, registrato e prodotto da Larsen Premoli ai Reclab Studios di Milano. Nello stesso anno la band si aggiudica il primo premio al Contest musicale “Vicenza Rock Contest”, conquistandosi una collaborazione con il management Sorry Mom!

Le varie influenze dei fratelli si condensano in un rock che vuole rimanere al passo con il panorama musicale contemporaneo, senza dimenticare le proprie radici che affondano nel passato.

www.facebook.com/westredofficial

LASCIA UN COMMENTO

Prego, inserisci il tuo commento
Prego, inserisci il tuo nome