Di recente mi è capitato di vedere la serie tv statunitense distribuita da netflix, The Umbrella Academy  e l’ho trovata di ottimo livello perché ricca di personaggi peculiari ed espedienti narrativi intriganti. Ideata da Steve Blackman e basata sull’omonimo fumetto di Gerard Way (si, il cantante dei My Chemical Romance che ho appreso da poco essere anche noto fumettista!) e racconta la storia di una famiglia disfunzionale di singolari supereroi che avendo perso misteriosamente  il loro padre adottivo, cercano di scoprire il mistero che si cela dietro questa scomparsa, nel mentre il pianeta terra è sotto una grave minaccia.
Questa è la premessa per una storia avvincente e ricca di colpi di scena e di humor.  Ho amato i protagonisti della storia che sono sicuramente uno degli elementi vincenti di questa serie assieme alla colonna sonora, elemento spesso sottovalutato ma che, secondo me, fa la differenza e senza il quale anche il miglior film perderebbe la metà del proprio valore!

LASCIA UN COMMENTO

Prego, inserisci il tuo commento
Prego, inserisci il tuo nome