LA REINTERPRETAZIONE DEL BRANO DI MARILYN MANSON È IL SECONDO SINGOLO TARGATO SORRY MOM!

Nella vita capita di portare con sé una canzone per anni, senza conoscerne il motivo e, in certi casi, senza nemmeno ricordare le impressioni avute al primo ascolto. A volte quel brano rimane ad attendere il suo turno, per poi rivelarsi in tutta la sua forza, inaspettatamente, mostrando come il suo significato e le sue sonorità ci siano sempre appartenute.

Con “The Nobodies”, brano originariamente scritto e interpretato da Marilyn Manson, è stato proprio così per The Human Disorders, progetto solista di Gianpiero Di Girolamo. L’artista ha reso suo il brano, prima interiorizzandolo, poi costruendoci un arrangiamento e stravolgendolo e aggiungendo così la sua ombra all’accecante luce oscura del pezzo originale.

The Human Disorders è il progetto solista di Alexander “Gianpy” Di Girolamo che vede la luce nel 2016.

L’idea nasce dall’esigenza e dal desiderio di esplorare i lati più oscuri del synthpop combinandolo con i testi tipici dell’Indie Rock e accompagnandolo a testi che spaziano dall’italiano all’inglese a seconda del tipo di disagio emotivo che The Human Disorders decide di riversare su Hard Disk. L’importante è che il tutto scorra fluido sulla musica.

Nel Gennaio del 2018 esce il primo singolo Wicked Game, cover del famoso brano di Chris Isaak rivisitato in chiave synthpop/industrial e accompagnato da un videoclip ideato e girato da Samuel Vivani, con cui nascerà un sodalizio artistico e di amicizia.

Nel Marzo 2019 è il turno del primo inedito “It’s too late (to rescue me)”, brano che merita l’attenzione di Marco Biondi (Radio Deejay, Radio 105, Virgin Radio) il quale presenta il progetto a Sorry Mom! che lo accoglie con entusiasmo.

Nel 2020 esce il secondo inedito “Bury Me”. Il 2021 vede la pubblicazione di “The Nobodies”, reinterpretazione del brano di Marilyn Manson.

ASCOLTA “THE NOBODIES”!
Spotify: https://spoti.fi/3nIQe5U
iTunes: https://apple.co/2QSqsAb
Deezer: https://bit.ly/3efYW8K
Amazon: https://amzn.to/3xKCU5J

LASCIA UN COMMENTO

Prego, inserisci il tuo commento
Prego, inserisci il tuo nome