SMOKEY PUNCH – DON’T PLAY THIS AT HOME

0
23

SMOKEY PUNCH – DON’T PLAY THIS AT HOME

IL NUOVO ALBUM USCITO IL 9 MAGGIO

DON’T PLAY THIS AT HOME E’ PRESENTE IN TUTTI I DIGITAL STORES E PIATTAFORME STREAMING.

Spotify iTunes AmazonGoogle PlayDeezer

Don’t play this at home

In questo secondo album abbiamo cercato di mettere insieme tutte le nostre esperienze di trentenni, su temi come amore, amicizia e musica. Tutto il percorso fatto per scrivere questo disco ha rafforzato ancora di più il nostro legame di amicizia che dura dall’infanzia. Condividiamo gli stessi sogni e la stessa forte passione per la musica, quella fatta di sudore e di soddisfazioni e che senti tua perché ci hai messo tutto te stesso.

TRACKLIST

Way outta Victorville

Il brano che apre il disco parla del percorso che ognuno di noi fa per riuscire a andare avanti dopo la fine di una storia d’amore o dopo la fine di un amicizia. L’importante è riuscire a non avere rimpianti sapendo di aver fatto tutto il possibile dando il massimo.

Sea Wolves

L’amore è sempre un tema scottante nel mondo del pop-punk e questa canzone può essere interpretata come il sequel di “Way Outta Victorville”. Ovviamente finita una storia d’amore bisogna cercare di elaborare a mente fredda, capire i propri errori per poi approcciarsi a nuove esperienze con la consapevolezza di essere un po’ più navigati in questo campo insidioso.

Ashtray I Am

Ashtray I Am è un pezzo introspettivo nel quale è facile identificarsi. Come ci si sente quando perdiamo l’affetto o l’amore di una persona a noi cara? Forse il paragone con un posacenere è abbastanza forte, ma rende l’idea.

Better with my friends

Siamo tutti in cerca di una persona da amare con la quale condividere momenti magici e costruire qualcosa di importante ma nella vita è fondamentale anche coltivare le proprie passioni e dedicare del tempo allo svago, soprattutto se gli amici! Better With My Friends parla esattamente di questo legame di amicizia che unisce gli Smokey Punch e che li porta a condividere la passione vitale di tutti e cinque per la musica.

Sneaky Love

In modo molto ironico, con varie citazioni dal mondo del wrestling, in Sneaky Love si cerca di descrivere la combinazione perfetta di una serata di baldoria tra amici, birra e nuove conoscenze. Un mix può creare una serata magica.

Summer x Winter

Un tipico esempio di inno alla libertà dell’estate. Quell’estate fatta di locali e feste ogni sera dove chi è single spera di trovare una persona con cui affrontare l’inverno.

The Show Off

E’ l’unica canzone di questo album che affronta una tematica diversa dai soliti temi pop punk. Purtroppo oggi la TV, come i social network, hanno preso il totale controllo delle nostre menti, imponendo cosa fare per diventare persone di “successo” e creando così falsi personaggi o clichè vuoti di significato. Arrendersi a tutto questo? No, perché a se dietro a una persona non c’è niente di concreto alla fine il castello di carte cadrà.

Just One Round

In Just One Round il messaggio è semplice: noi siamo gli Smokey Punch, ci piace fare festa, conoscere ragazze e vivere di musica!

Emmett Brown

I mitici anni 90 tutti buttati dentro una brano dal sound amarcord! Le icone di quegli anni con le quali siamo cresciuti, hanno contribuito a formare i nostri spiriti e il minimo che potessimo fare era dedicare loro una canzone.

Dynamite

Dynamite è il puro significato di quello che rappresenta la band Smokey Punch. La voglia di 5 amici cresciuti a colpi di pop punk di fare la propria musica che spesso racconta di momenti vissuti, in cui il tema principale è il valore puro dell’amicizia. Alla base di tutte le avventure e serate magiche che viviamo, dal piccolo pub ai club di Los Angeles, il ricordo più bello è sempre legato agli amici con cui sono stati condivisi questi momenti .

GUARDA IL VIDEO DELL’ULTIMO SINGOLO “BETTER WITH MY FRIENDS”

https://bit.ly/2l9IMBh

SMOKEY PUNCH

Il progetto Smokey Punch nasce nel 2012. Dopo poche prove insieme individuano subito la loro vena pop punk, e in pochi mesi si ritrovano con un EP pronto per essere registrato in studio. Le loro canzoni trattano argomenti leggeri, senza mai scadere nel volgare e con ampie dosi di ironia e sarcasmo. Con l’ EP tra le mani la band comincia a fare i primi live, fino alla primavera 2013, anno in cui firmano per “This is Core Records”. Molte delle loro canzoni sono state scritte in una notte, all’improvviso, come nel caso di “Backseat”, scritta un pomeriggio a Valencia, dopo una notte di festa e bagordi . Proprio questo brano è stato scelto come apripista per promuovere il primo lavoro in studio. Con tutti i mezzi necessari la band il loro primo tour estero in Russia e Ucraina.
Nel 2014 i ragazzi decidono di arricchire il loro sound, si aggiunge così Andrea Bianchi, insieme al quale iniziano a scrivere il loro primo album intitolato “THE FOOL” e dal quale escono i singoli “White China” e la cover pop punk di “Can’t Hold Us” di Macklemore.

Questo disco porta la band a fare tantissimi live, sia in Italia che in Europa (Lettonia, Lituania, Germania, Svizzera e Austria), fino a raggiungere le coste oltre oceaniche con un tour in California e Messico di 9 date. Andrea Bianchi nel 2016 decide di lasciare la band e prende il suo posto Davide Vecchi, che diventa subito parte della famiglia. Con lui si comincia a scrivere il secondo Full Length, cercando di “svecchiare” un po’ quel sound anni 90 che li ha caratterizzati per molto tempo. Contemporaneamente comincia la collaborazione con l’agenzia di management “SORRY MOM!”, grazie alla quale vengono seguiti per la direzione artistica di 2 singoli, da Vincenzo Mario Cristi in arte Vinx dei Vanilla Sky.

Il nuovo album “Don’t Play This at Home” esce il 9 Maggio 2018 per Maninalto Records.

I progetti futuri sono parecchi e il gruppo è sempre spinto dalla filosofia del “rimboccarsi le maniche e fare”, che li ha portati in questi anni a realizzare i loro sogni.

https://www.facebook.com/SmokeyPunch

www.sorrymom.it

LASCIA UN COMMENTO

Prego, inserisci il tuo commento
Prego, inserisci il tuo nome