“Mr. Blue”, l’ultimo singolo dei Love Ghost

94

Love Ghost è una band alternative rock composta da Finnegan Bell (chitarra e voce), Mya Greene (viola e tastiera), Ryan Stevens (basso e sottofondo) e Samson Young (batteria). Sono appena tornati da un tour di successo in Irlanda dove hanno suonato con Whelan’s, Crane Lane, Roisin Dubh e Spirit Store (tra gli altri). Saranno in tournée in Giappone a marzo e avranno 11 spettacoli prenotati a Tokyo e Osaka. Il 27 aprile saranno una delle band presenti in de Música de Vanguardia Festivalfff ad Ambato, in Ecuador, e suoneranno 2 spettacoli a Quito prima del Festival.

Ecco a voi “Mr. Blue”, l’ultimo singolo dei Love Ghost. E’ un pezzo che si presenta bene già in partenza con l’interessante dialogo fra note gravi e acute che incuriosisce subito l’ascoltatore. Dentro poi la batteria del giovane Samson Young e la voce di Finnegan Bell che ben si sposa col sound della band creando un risultato finale facilmente apprezzabile. Il ritornello tradisce le origini statunitensi del gruppo con cori e passaggi che ci ricordano, nell’insieme, qualche famoso pezzo dei Green Day e dei meno noti Cheerleader. Il brano è piacevole, dalla semplice struttura e musicalmente ammaliante. Interessanti anche gli interventi con gli archi che permettono al pezzo di scostarsi dal genere pur mantenendo un’anima grunge-rock strizzando l’occhio al pop.

Il singolo è stato prodotto da Carl Restivo (“The Atlas Underground” di Tom Morello). I testi (di Finnegan Bell) parlano della depressione, la lotta interiore di un giovane con le relazioni e il come trovare il suo posto nella società.

Link Spotify: https://open.spotify.com/album/2jIdraQvtsCYKxlMrC2eBg

web links:

http://loveghost.com/

https://www.facebook.com/loveghost.official/

https://www.instagram.com/loveghost_official/

LASCIA UN COMMENTO

Prego, inserisci il tuo commento
Prego, inserisci il tuo nome