A Tellaro, uno dei borghi più belli d’Italia che si trova in Liguria nel Golfo dei Poeti, è stata ripristinata la discesa a mare da via Pelosini verso il “GRO”. Il GRO è il nome del grande scoglio che si trova proprio davanti a Tellaro, una discesa a mare molto suggestiva.vNella riqualificazione di questa discesa a mare è stata inserita la nuova scultura dell’artista locale Carlo Bacci che verrà inaugurata ufficialmente sabato 24 Aprile 2021. L’opera ne celebra il nome e riprende la spirale del tentacolo del polpo, simbolo grafico di Tellaro. GRO di Carlo Bacci Queste le parole dell’artista Carlo Bacci: “Felice ed onorato di essere stato chiamato in causa per il nostro GRO.

Il GRO è uno scoglio che è stato palestra di vita e di nuoto per chi come me è nato e cresciuto a Tellaro.
Non ho avuto nessun dubbio su come realizzare questo intervento, solo nome e cognome di questo luogo, che ci portiamo dentro: GRO un suono che ne racchiude la sua l’immagine compatta. Il suo colore ruggine, che porto nelle mie opere da sempre. L’opera è stata realizzata grazie ad una donazione privata, a dimostrazione dell’amore per questo meraviglioso borgo.

Chi è Carlo Bacci

Pittore, scultore, illustratore, Carlo Bacci è un artista figurativo a 360° che vive e lavora nel Golfo dei Poeti, in Liguria.

Ma Bacci, attraverso le sue opere, è anche un narratore. Ispirazioni, storie, sensazioni: il racconto dietro le immagini, il messaggio che ha bisogno – per essere completato – dello spettatore, è un elemento fondamentale della sua produzione.

Questa è solo una delle tante opere di Bacci che si possono ammirare in tutto il comune di Lerici, come “Forma Golfo dei Poeti”, la scultura nella rotonda di via Bagnara, oppure “Forma Filippo Tommaso Marinetti” all’interno della galleria Padula.

Foto di Walter Bilotta

LASCIA UN COMMENTO

Prego, inserisci il tuo commento
Prego, inserisci il tuo nome