Il singolo anticipa l’uscita – prevista per fine marzo – del volume 2 di “Lucio, Dalla sua parola – pianoforte e voce” pubblicato dall’etichetta Acid Classic di Bologna.

“Lucio, Dalla sua parola” è un progetto artistico che trova il suo senso nell’esigenza di Pascal di anestetizzare il dolore per la scomparsa di Lucio Dalla spegnendo i riflettori sulla retorica commemorativa per riaccenderli sul valore culturale dell’opera dalliana.
Il progetto, che è nato e prosegue come evento live nei teatri e nei salotti culturali, è diventato – caldeggiato a più riprese dal pubblico – un progetto discografico che prevede la pubblicazione di almeno tre album, il primo dei quali è disponibile per lo streaming e il download dal 29 novembre 2019.

La peculiarità di questi album è proporre i brani meno conosciuti del repertorio di Lucio Dalla che, come lui stesso diceva, sono i più rappresentativi del suo pensiero.

Un pensiero lungo e largo, sottolinea Pascal che, a proposito del progetto “Lucio, Dalla sua parola” dice: “Io non voglio esistere, non devo esistere, ma deve esistere soltanto la presenza del pensiero di Lucio Dalla”.

L’uscita del brano è accompagnata da un video in cui Pascal si è divertito – senza pudore – a raccontare, con il gioco del trasformismo, lo stato attuale delle cose che Lucio Dalla aveva già raccontato quarant’anni fa.

“Siamo Dei” è disponibile per il download e lo streaming su tutte le piattaforme digitali.  

Per rimanere aggiornati sulle iniziative proposte dal progetto “Lucio, Dalla sua parola”, oltre al sito dell’etichetta Acid Classic, si possono consultare le pagine ufficiali su Facebook e Instagram dedicate al progetto.

————————————————————————————————————

Pascal Basile – in arte Pascal – è autore, compositore , arrangiatore e produttore musicale.

Vive a Bologna, città che ama e in cui lavora.

Gli anni ’90 li ha trascorsi da apprendista alla bottega di Lucio Dalla ed è lì che ha toccato con mano le architetture misteriose e invisibili che fanno della musica un potente strumento di comunicazione.

Quel fortunato incontro è stato propedeutico all’attività che tuttora svolge nel suo studio di registrazione e produzioni musicali dove scrive, compone e produce musica ricercando caparbiamente sonorità autentiche e progetti musicali non omologati, divertendosi a correre il rischio di contaminare e sperimentare.

LASCIA UN COMMENTO

Prego, inserisci il tuo commento
Prego, inserisci il tuo nome