“Il legame” è un buon prodotto dell’horror italiano diretto da Domenico Emanuele de Feudis, disponibile su Netflix dal 2 ottobre 2020.
Durante una visita nel Sud Italia, presso la madre del suo compagno, una giovane donna scopre che la figlia è stata colpita da una pericolosa maledizione…
Traendo spunto dal concetto di “fascinazione” del saggio di antropologia  “Sud e Magia” di E. De Martino, questo film si immerge in una Puglia ricca di credenze arcaiche, dove rituali e tradizioni popolari fanno da sfondo a una vicenda sospesa tra il realismo e la magia nera.
Un merito va’, secondo me, anche alla scelta di affidare al volto più noto,  Riccardo Scamarcio, una parte secondaria, nonostante sia impeccabile in questa sua interpretazione decisamente inedita.
È un horror che punta su una tensione crescente fatta di atmosfere e di suggestioni.
Insomma, dategli un po’ di fiducia a questi prodotti indipendenti italiani, su!

      

LASCIA UN COMMENTO

Prego, inserisci il tuo commento
Prego, inserisci il tuo nome