In tutti i digital store “Pezzi di Vetro“, il nuovo Ep del trapper romano Grein per Honiro Rookies. Quattro brani inediti più i singoli editi “Lucifero” e “20 K” in versione originale. Grein, il trapper capitolino della nuova generazione e brillante outsider per natura, continua la sua evoluzione artistica con “Pezzi di Vetro” mettendo in risalto, ancora una volta, le influenze della trap con sonorità che, riecheggiano al punk ma sempre rimanendo fedele al genere trap.

“Pezzi di Vetro” è un Ep in cui Grein racconta in maniera onesta, quello che vive … delusioni e speranze di un ragazzo di 21 anni.

« Pezzi di vetro è il mio secondo progetto per Honiro Rookies – racconta Grein a Cyrano Factory6 tracce, 6 pezzi di vetro che compongono me. Il titolo è stato scelto alla fine, riascoltando le tracce, molto di ciò che ho scritto è quello che mi ha spezzato, che mi ha reso fragile, come un vetro..scrivere è quello che lo ricompone e rafforza.

Abbiamo puntato su un sound vicino al punk, senza però allontanarsi dalla trap che ho sempre fatto. Questo è PEZZI DI VETRO. Ringrazio Honiro e tutte le persone che hanno lavorato al disco».

Lucifero

Lucifero è il simbolo del non sottostare a quello che non rispetta i propri canoni, il ribellarsi ad una situazione scomoda. Lucifero ha dato priorità a se stesso, senza tener conto delle conseguenze. Nel brano parlo proprio di questo.

Highway

La traccia a cui tengo di più. Mi ricorda la strada, quanta ne ho percorsa, e quanta ne ho ancora da fare. 

20k

Punk come i blink,  trap come gg. Questa traccia è nata quasi un anno fa, durante il ritiro Honiro. Matteo Costanzo ha fatto la base e mi ha colpito subito. Alla fine ho deciso di metterla nel mio progetto. 

Mercoledì

Il titolo si rifa a Mercoledì Addams.  La bambina triste e apatica della famiglia. La traccia mi sembrava rispecchiarla.

Vite a metà

Sento sempre che nella mia vita manca qualcosa. Che possa essere una persona, i soldi, un oggetto, un riconoscimento, un ideale. Anche quando raggiungo un obiettivo già sto pensando a quello dopo, e continuo a portarmi appresso la sensazione di una vita a metà. 

Problemi

Quando vorresti solo essere sereno, ma intorno, e dentro di te, hai solo caos. Quando senza volerlo, e senza cercarlo, si presentano problemi inaspettati. 

Biografia:

Grein classe 1999  è nato e cresciuto a Roma ed  ha trascorso buona parte della sua infanzia nel quartiere Appio Latino. Inizia ad avvicinarsi alla musica fin da bambino, grazie al padre musicista, suonando il basso. Appassionato di rap, inizia a suonare nei vari locali romani e partecipa a vari contest dai tempi della prima liceo scientifico. Pubblica sui suoi canali i suoi brani fino ad arrivare alla vincita del “One Shot Game”. Grein esprimere la sua arte attraverso  il rap, definito da lui stesso un genere genuino che resta su una base musicale sulla quale può raccontare ciò che gli pare e soprattutto chi è. Il 30 Luglio 2018 è uscito “Pausa G” il suo singolo d’esordio seguito poi da “Amnesia”  e da “Rookie”. Il 3 Gennaio 2019  ha pubblicato il suo primo album “MXMXCIX” per Honiro Ent. 26 novembre 2019 è uscito  in radio e in digitale il singolo “Lucifero”. Ha partecipato a  due tracce in “DISCO 1” ,il primo Ep del nuovo decennio  targato Honiro Ent ( prodotto da Matteo Costanzo, eccetto traccia di – SOS-  prodotta da Matteo Alieno , Mix e Master di T-Recs) :   “SOS”  con  CiaoSonoVale e  Matteo Costanzo  e  “Lame affilate” duettando con Leyla. Il 19 Febbraio 2020 viene pubblicato il singolo “20K”. 

LASCIA UN COMMENTO

Prego, inserisci il tuo commento
Prego, inserisci il tuo nome