Esce il 19 novembre Dire di manchi, il nuovo singolo di Guidobaldi che verrà presentato la stessa sera presso il Container San Lorenzo, a Roma.

Dire di manchi è dedicata agli eterni indecisi, nella vita così come in amore; a tutti quelli che, posti di fronte ad una scelta, decidono di non prendere una decisione, per poi pentirsene amaramente e scoppiare a piangere in tangenziale.

Il brano racconta del senso di inadeguatezza mista a paura che le persone sperimentano in alcune fasi della loro vita di fronte alle responsabilità, ai legami, a tutto ciò che potenzialmente le può impegnare. Spesso questo avviene anche nei rapporti di coppia, in cui prevale il “non detto” al dire, per paura di creare aspettative troppo grandi da poter soddisfare.

Ho scritto Dire mi manchi di getto la scorsa estate – racconta il cantautore romano. – In quel periodo, ascoltavo molto la Vanoni e l’album Getz/Gilberto che hanno ispirato le sonorità bossa nova del brano. Volevo scrivere qualcosa che non fosse né dichiaratamente triste né troppo allegro, ma spiccatamente nostalgico, perciò la saudade mi è venuta in soccorso. Mentre la stavo scrivendo, pensavo alla trama di Scusate il ritardo di Troisi, film che ha già ispirato la scelta del titolo del mio primo album e che viene citato esplicitamente nel brano.

BIOGRAFIA

Matteo Guidobaldi, in arte Guidobaldi, è un cantautore romano, classe ’94. Di giorno è uno studente universitario, di notte scrive canzoni perché beve troppi caffè. Prova un’ammirazione smisurata per Mina e Sir Paul McCartney. Il suo sound ha due anime: la musica leggera italiana e il brit rock. Nel 2018 ha pubblicato il suo primo singolo Cartolina Portuense, seguito nel 2019 da Lungotevere. Nel 2020 ha realizzato il suo disco d’esordio la cui uscita è prevista per la primavera del 2021. A gennaio 2021 ha pubblicato Dipendenza, suo terzo singolo, mentre il 23 marzo esce Ponte Vecchio, che entra in diverse playlist editoriali di Spotify, quali Scuola IndieIndie Italia e Indie Triste. Il 28 pubblica Scusate il ritardo, suo album d’esordio che tratta di questioni esistenziali attraverso una storia d’amore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here